La visita optometrica, chiamata anche controllo della vista o controllo refrattivo, è quella particolare procedura attraverso la quale l’optometrista specializzato riesce a stabilire con precisione la prescrizione per le tue lenti da vista. La visita optometrica è complementare e non sostitutiva di quella oftalmologica che invece viene effettuata dal medico oculistica.

È chiaro che una visita optometrica non accurata ad opera di chi non sia del mestiere, potrebbe comportare l’acquisto di occhiali da vista non idonei alla soluzione del proprio problema visivo.

In ogni centro Optariston avrai sempre a disposizione optometristi specializzati, con le competenze e l’esperienza necessarie, con una strumentazione innovativa e all’avanguardia. Questo ti darà la sicurezza di una visita optometrica professionale e precisa, così da evitare inutili sprechi di denaro, per l’acquisto di occhiali inadeguati che potrebbero addirittura recarti danno o comunque provocarti dei disagi.

L’esame della vista che comporta una valutazione completa di tutte le abilità visive che una persona mette in atto quotidianamente, anche in situazioni di stress, viene eseguita ponendo il soggetto esaminato ad una distanza prefissata da una tavola e invitandolo a leggere segni sempre più piccoli.

A questi metodi soggettivi gli ottici specializzati di Optariston aggiungono un metodo oggettivo, denominato schiascopia, impiegata in tutti quei casi in cui non è possibile ottenere una buona collaborazione da parte dell’individuo esaminato.

Ti offriamo inoltre la possibilità di completare il classico esame della vista con un esame del senso stereoscopico, mediante il quale si valuta il grado di cooperazione tra i due occhi e da un esame del senso cromatico che consente di mettere in evidenza difetti della percezione dei colori.